I video poco performanti possono danneggiare il tuo canale Youtube?

In questo articolo cercheremo di capire perché su YouTube alcuni video hanno una resa peggiore rispetto ad altri pubblicati sullo stesso canale e come rimediare alla situazione. Perché la risposta alla domanda posta dal titolo, purtroppo, è semplice e immediata:  , se un tuo video non sta andando bene, potrebbe danneggiare il tuo canale YouTube!

Un marketer preoccupato davanti a un grafico in discesa

 

Uno dei motivi principali per cui i video possono avere prestazioni inferiori è la scarsa qualità dei contenuti . Se i tuoi video sono prodotti male, di bassa qualità o privi di contenuti accattivanti, è meno probabile che gli spettatori li guardino, interagiscano con loro o li condividano. Ciò si tradurrà in visualizzazioni, Mi piace e condivisioni basse, che possono danneggiare la visibilità del tuo canale.

Un altro motivo per cui i video potrebbero avere prestazioni inferiori è la scarsa ottimizzazione . YouTube utilizza un algoritmo complesso per determinare quali video mostrare agli spettatori e i video che non sono adeguatamente ottimizzati per la piattaforma avranno meno probabilità di essere visti da un vasto pubblico. Ciò include il mancato utilizzo di parole chiave appropriate, la mancata fornitura di descrizioni accurate e il mancato inserimento di tag pertinenti.

Un altro motivo per cui i tuoi video potrebbero avere prestazioni inferiori è che non sono in sintonia con il tuo pubblico di destinazione . Se non capisci il tuo pubblico e cosa sta cercando, sarà difficile creare video che vorranno guardare. È importante conoscere le preferenze, gli interessi e le abitudini del tuo pubblico per creare contenuti che li coinvolgano.

Infine, una scarsa promozione può anche portare a video con scarso rendimento. Se non promuovi i tuoi video in modo efficace, sarà meno probabile che vengano visti da un vasto pubblico. Ciò può includere non condividere i tuoi video sui social media, non collaborare con altri YouTuber o non eseguire campagne pubblicitarie a pagamento.

Come riparare un video poco performante?

La creazione di contenuti video di alta qualità è essenziale per coinvolgere il tuo pubblico e creare un seguito su YouTube. Per creare video di alta qualità, dovresti concentrarti su tre aree chiave: valore della produzione, narrazione e coinvolgimento del pubblico.

Il valore della produzione si riferisce agli aspetti tecnici del tuo video, come l’illuminazione, il suono e il lavoro della videocamera. Per creare un video di alta qualità, dovresti investire in una buona attrezzatura e dedicare del tempo per imparare a usarla correttamente.

Lo storytelling è l’arte di creare una narrazione che catturi l’attenzione del pubblico e lo mantenga coinvolto. Per creare video di alta qualità, dovresti riflettere attentamente sulla storia che vuoi raccontare e su come raccontarla in un modo che risuoni con il tuo pubblico.

Il coinvolgimento del pubblico si riferisce ai modi in cui interagisci con il tuo pubblico e lo incoraggi a partecipare ai tuoi contenuti. Per creare video di alta qualità, dovresti concentrarti sulla creazione di contenuti pertinenti per il tuo pubblico e che li incoraggi a interagire con te e il tuo canale.

Dopo aver creato contenuti video di alta qualità, puoi ottimizzarli per l’algoritmo di YouTube. Per fare ciò, dovresti concentrarti su tre aree chiave: parole chiave, tag e miniature.

Le parole chiave sono i termini che le persone usano per cercare video su YouTube. Per ottimizzare i tuoi video per l’algoritmo di YouTube, dovresti utilizzare parole chiave pertinenti ai tuoi contenuti e che consentiranno ai tuoi video di apparire nei risultati di ricerca.

I tag sono le parole e le frasi che associ ai tuoi video. Dovresti utilizzare tag pertinenti ai tuoi contenuti e che aiutino i tuoi video a comparire nei risultati di ricerca.

Le miniature sono le immagini che appaiono sui tuoi video quando compaiono nei risultati di ricerca. Dovresti creare miniature accattivanti e che rappresentino accuratamente i tuoi contenuti.

Oltre a ottimizzare i tuoi video per l’algoritmo di YouTube, dovresti anche comprendere il tuo pubblico di destinazione . Per fare ciò, ricerca il tuo pubblico, analizza il loro comportamento e crea contenuti su misura per i loro interessi e bisogni.

Infine, puoi promuovere i tuoi video in modo efficace utilizzando una varietà di tattiche diverse come la promozione sui social media, l’email marketing e la pubblicità a pagamento .

In conclusione, i video con scarso rendimento possono danneggiare il tuo canale YouTube causando scarsa visibilità, coinvolgimento ed entrate. Per evitare ciò, è importante creare contenuti di alta qualità, ottimizzare i tuoi video per l’algoritmo di YouTube , comprendere il tuo pubblico di destinazione e promuovere i tuoi video in modo efficace. Seguendo questi passaggi, puoi assicurarti che i tuoi video abbiano un buon rendimento e contribuiscano a far crescere il tuo canale YouTube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.